Pranzo di Natale AIC a Rogorbello

A Rogorbello il pranzo di Natale dell’AIC

A Rogorbello il pranzo di Natale dell’AIC

I referenti provinciali della AIC (Associazione Italiana Celiachia) Lombardia Onlus, Chiara Soltoggio e Daniela Ciapponi Landi organizzano un pranzo natalizio, naturalmente senza glutine, per soci e non soci presso  la trattoria San Sebastiano di Rogorbello; l’appuntamento è per domenica 11 dicembre alle ore 12.30. Chiara (3478341328) o Daniela (3476883895) accettano le prenotazioni entro il 6 dicembre.

AIC Lombardia Onlus, www.aiclombardia.it, è una delle 20 associazioni regionali riunite nella Federazione AIC – Associazione Italiana Celiachia, con Impresa Sociale Spiga Barrata Service e la Fondazione Celiachia per la ricerca scientifica. In Italia, gli associati sono 46.174, di cui in Lombardia 6.376 e 138 in provincia di Sondrio.

Si occupa, fin dal 1979, di offrire al celiaco assistenza e informazioni per seguire una corretta alimentazione senza glutine, anche fuori le mura domestiche con il progetto AFC – Alimentazione Fuori Casa; ma anche di realizzare attività associative e formative, sportive per migliorare la sua qualità di vita. Non ultimo, fornire aggiornamenti autorevoli sulle normative e sui progressi della ricerca scientifica nell’ambito della celiachia.

Dall’ultima relazione annuale al Parlamento, nel 2014 i celiaci in Italia erano 172.197 di cui 30.541, pari al 17,7℅ (9.124 maschi, 21.417 femmine), in Lombardia, regione con maggior numero di celiaci diagnosticati, che ha raggiunto nel 2015 il numero di 32.738 (dati Regione Lombardia), di cui 607 sono i celiaci residenti in provincia di Sondrio (ex ASL Sondrio) su una popolazione di 181.712 abitanti (dati istat al 31/12/2015).

Nella nostra regione, fra i tanti progetti attivi “In fuga dal glutine”, per spiegare la celiachia ai bambini delle scuole primarie, e “In fuga dal glutine baby”, per quelli dell’infanzia, dal 2015 sono diventati “Non solo glutine”, progetto di eccellenza della Regione Lombardia definito e condiviso con la stessa AIC Lombardia Onlus, la Direzione Generale Salute di Regione Lombardia, MIUR – Ufficio Scolastico Regionale, Scuole ed ex ASL.
Da quest’anno, propone convegni medici provinciali e serate informative e, per i soci in regola con l’iscrizione 2017, sconti e vantaggi con il progetto “Amici di AIC Lombardia”.

Ha una sola sede a Milano e si avvale di referenti che la rappresentano al meglio in ogni provincia, che vivono le esigenze nel territorio con gli altri celiaci. Per Sondrio i referenti sono due: Chiara Soltoggio, anche tutor AFC, e Daniela Ciapponi Landi.
Nel periodo natalizio, da diversi anni, si organizza un pranzo presso una delle strutture del Network AIC composto da locali che sono stati informati dai tutor AFC per offrire ai celiaci un pasto idoneo e senza contaminazioni; è un’occasione d’incontro per i soci, ma anche un’opportunità per conoscerli e farsi conoscere. In provincia di Sondrio le strutture appartenenti al Network sono 20.

Quest’anno, come detto, il pranzo si terrà domenica 11 dicembre presso la trattoria San Sebastiano di Rogorbello.

Fonte: www.intornotirano.it

Lascia una risposta