Ravioli senza glutine

I ravioli di Mattarella Sglutinata

Il profumo della pasta fatta in casa è unico, così come il sapore.

Ecco dei ravioli delicati che fanno venire il sorriso a tutti… sglutinati e non.

 

Nell’impasto ho inserito del latte di mandorla che regala una nota dolce che si abbina benissimo alla scorzetta di lime, al finocchietto fresco e alla ricotta.

 

Un piatto senza glutine e senza lattosio ma pieno di gusto!

 

COSA:

Ingredienti per 4 persone

 

Per la pasta:

250 gr mix pasta fresca Senzaltro

4 uova

10 ml latte di mandorle senza glutine

Farina di riso qb

 

 

Per il ripieno:

250 gr ricotta senza lattosio

4 gr finocchietto fresco

1 lime non trattato

 

 

Per il condimento:

20 burro senza lattosio

20 olio evo

Qualche filo di erba cipollina

40 gr di bresaola

1 cucchiaino di curcuma

Sale qb

Sale aromatizzato al limone

 

 

COME:

Versare sulla spianatoia la farina, fare un buco al centro con le dita e posizionare 2 uova e 2 albumi.

Tenere da parte in una ciotola i 2 tuorli.

 

Impastare bene.

Aggiungere il latte di mandorle creando un impasto liscio ed omogeneo.

 

Pulire bene la spianatoia con una spatola e cospargerla di farina di riso.

Tagliare una parte dell’impasto e, con l’aiuto di un mattarello, stendere una sfoglia sottile.

 

Con un coppapasta di circa 8 cm tagliare la sfoglia.

Recuperare la ciotola con i tuorli e con un pennello in silicone spennellare il bordo di ciascun cerchietto di sfoglia.

 

 

Preparare velocemente il ripieno tagliando finemente il finocchietto.

Grattugiare il lime.

Unire i 2 ingredienti in una terrina insieme alla ricotta e mescolare bene.

Se necessario regolare di sale.

 

Con l’aiuto di un cucchiaino posizionare una piccola pallina di ripieno al centro di ogni cerchio

Chiudere a metà facendo attenzione a far uscire bene l’aria all’interno e creare una mezzaluna.

Premere delicatamente il bordo e con l’aiuto di una forchettina premere con i dentini creando un decoro che sigilla il raviolo.

 

Ripetere l’operazione fino ad esaurimento dell’impasto.

 

Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata con un goccio di olio.

 

In una padellina sciogliere a fuoco basso il burro con l’olio.

Aggiungere la curcuma mescolando bene.

Tagliare finemente l’erba cipollina.

Tagliare a julienne la bresaola.

 

Scolare con una schiumarola i ravioli, posizionarli sul piatto da portata e condirli con il burro/olio con la curcuma.

Terminare con qualche pezzettino di erba cipollina e qualche filo di bresaola.

 

Lasciare cadere qualche granello di sale al limone.

 

Ed ecco un piatto da assaporare ad occhi chiusi!

 

Le ricette di Mattarella Sglutinata per Celiachia.org

Lascia una risposta