Peperoni rossi con miglio e amaranto

L’estate ormai è finita ma la voglia di cucinare piatti dai colori intensi non manca mai.
Ho trovato dei peperoni rossi della Sicilia dal mio fruttivendolo di fiducia e la mia curiosità verso questo ortaggio ha fatto sì che potessi realizzare una ricetta originale con l’aiuto di due ingredienti speciali: il miglio dal potere energizzante e l’amaranto ricco di proteine, calcio, fosforo, ferro e vitamine.

Cosa:

Ingredienti per 4 persone

8 peperoni rossi rotondi (non piccanti)
40 gr amaranto nutrifree
50 gr miglio nutrifree
35 gr Parmigiano grattugiato
60 gr  ricotta
1 uovo
Mezzo cucchiaino di anice
Mezzo cucchiaino di curcuma
1 cucchiaio di olio evo
Sale

Come:

Lavare e cuocere in acqua salata il miglio e l’amaranto per 20 minuti.
Scolare con un colino a trama spessa e lasciare intiepidire in una ciotola  con un goccio di olio.

Lavare i peperoni. Tagliare la parte superiore, tenendola da parte, e svuotare bene l’interno.
Posizionare i peperoni su una grata e lasciarli riposare  a testa in giu con un pizzico di sale.

Aggiungere la ricotta mescolando bene.
Incorporare poi l’anice e la curcuma. Aggiungere  l’uovo e il parmigiano.
Terminare con l’olio rimasto e amalgamare bene il composto.

Riempire ogni peperone con l’impasto ottenuto coprendo ogni ortaggio con il proprio “cappellino”.
Disporre tutti i peperoni su una leccarda con carta forno.

Cuocere a 165° forno già caldo ventilato per 25 minuti.

Sfornare e lasciare riposare qualche istante prima di servire il vostro capolavoro.

 

Le ricette di Mattarella Sglutinata per Celiachia.org

Lascia una risposta