La catena di supermercati NaturaSì ha diffuso l’avviso del ritiro di tutti i lotti della birra Bio Cimbra a causa della presenza di un allergene non correttamente evidenziato nell’elenco degli ingredienti. Infatti nel comunicato si legge che il malto d’orzo contenente l’allergene glutine non è scritto in grassetto nell’elenco ingredienti. La bevanda è venduta in bottiglia di vetro da mezzo litro, distribuita dall’azienda Bassan Bernardo & figli srl di Thiene (Vi) e prodotta da Brauerei Hirt GmbH, A-9322 Hirt 9 in collaborazione con Tzimbar srl Asiago (Vi).

Da un punto di vista sanitario si tratta di una non conformità con un elevato indice di rischio per gli allergici o gli intolleranti al glutine. Mentre non ci sono problemi per tutte le altre persone che possono utilizzare senza problemi la birra.

L’azienda si scusa per il disagio e invita i consumatori allergici o intolleranti al glutine a non utilizzare il prodotto e a riportarlo presso un punto vendita, per il rimborso.

Questo è il richiamo numero 11 dell’anno 2017 che Il Fatto Alimentare pubblica.

 

Fonte: www.ilfattoalimentare.it

Lascia una risposta