Filoncini senza glutine

Questa ricetta è nata da un ricordo del pane ai cereali che vedevo sempre in Trentino e che naturalmente non è indicato per noi celiaci.

Un mix con farina di mais, grano saraceno, teff, semi di lino e di zucca.

Questo impasto è ottimo non solo per accompagnare delle pietanze nei pasti principali ma anche per la prima colazione utilizzato per esempio con del miele e del succo di melograno.

Cosa:

300 ml acqua a temperatura ambiente

500 gr mix rustico revolution new food

50 gr farina di teff revolution new food

10 gr lievito

3 gr sale

45 ml olio evo

Farina di riso qb.

Come:

In una ciotola unire l’acqua al lievito mescolando bene con le dita.

Aggiungere il mix e la farina di teff.

Impastare energicamente.

Aggiungere il sale e per ultimo l’olio.

Strizzare bene l’impasto creando un panetto bel lavorato.

Bagnare, con il palmo della mano, la superficie dell’impasto con l’acqua.

Coprire con la pellicola e lasciare lievitare per 6 ore.

Dividere l’impasto in 3 parti e con l’aiuto della farina di riso creare 3 filoni.

Disporli sulla leccarda con carta forno.

Con l’aiuto di un pennello oleare i filoni con olio evo.

Praticare dei tagli con un coltello per dare la forma al pane.

Lasciare riposare per altri 45 minuti.

Cuocere in forno caldo statico a 160 gradi per 50 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare su una graticola.

Le ricette di Mattarella Sglutinata per Celiachia.org

Lascia una risposta